Per sostenere la meraviglia

educare all'amore

I miei figli hanno una capacità innata di commuovermi. Ad un anno dalla nascita di Maddalena, mi chiedo come sia possibile che siano stati dentro di me, all’origine della loro storia. Mi chiedo se davvero sono usciti dalla mia pancia, questi tre esserini che ora imparano a conoscere il mondo e a prendere le distanze da me. Mi chiedo se non è tutto ...

leggi tutto
1

Presenza, ascolto, unione

meditazione di mamma

Con lei- che ha potuto avermi in esclusiva solo per un paio di giorni, nell’immediato post parto, in un ospedale brutto, quando io ero stanca e dolorante e lei soffriva per le prime colichette.

Con lei- l’unica con cui mi sono arresa al ciuccio, per sfinimento sulle richieste pressanti degli altri, per poter farla dormire nonostante gli strilli dei fratelli infinitamente energetici e rumorosi ...

leggi tutto
0

La maternità onesta

maternità onesta

Una mamma deve sempre dire di essere felice. Una mamma deve sempre dire di adorare in ogni momento i suoi figli. Una mamma deve sempre avere il sorriso. Può lamentarsi, ma le verrà sempre detto che comunque sia è fortunata, e alle sue lamentele verrà dato un peso irrilevante, perché una mamma, alla fine, pensa a tutto, anche lamentandosi, anche potendo dire: “No.”

Una ...

leggi tutto
3

Ascolta. L’insegnamento, il compito, il ritorno.

meditazione ascoltare e sentire

“Ascolta” era il messaggio della mia meditazione, stamattina. E mai messaggio è stato più azzeccato. Mai compito è stato più piacevole da eseguire.

Negli tempi non riesco quasi mai a meditare al mattino. Di rado succede che abbia le forze di svegliarmi prima di tutti gli altri; ancor più di rado i miei passi leggerissimi e il respiro silenzioso riescono ...

leggi tutto
3
Pagina 1 del 2 12