Per sostenere la meraviglia

educare all'amore

I miei figli hanno una capacità innata di commuovermi. Ad un anno dalla nascita di Maddalena, mi chiedo come sia possibile che siano stati dentro di me, all’origine della loro storia. Mi chiedo se davvero sono usciti dalla mia pancia, questi tre esserini che ora imparano a conoscere il mondo e a prendere le distanze da me. Mi chiedo se non è tutto ...

leggi tutto
1

Il potere della felicità perfetta

ananda shakti la felicità perfetta

Grazie all’odore degli alberi carichi di olive. Grazie a chi mi concede l’onore di considerarmi maestra da anni e a chi si affida a me per la prima volta. Grazie al senso di espansione e gioia che provo quando socchiudo gli occhi e chiedo a tutte le parti di me di incontrarsi nel cielo aperto dell’osservazione senza giudizio. Grazie al ...

leggi tutto
1

Nell’energia di settembre [emozioni, paure, sogni e realtà]

yoga pratica delle mozioni e delle paure

Stamattina mi sono svegliata presto. Ho aperto gli occhi nella luce che entrava dalla finestra e mi invitava con gentilezza ad alzarmi e ritrovare oggetti e spazi familiari, dopo gli ultimi giorni passati in viaggio. Stamattina il mio corpo era intorpidito e poco pronto a muoversi, ma ho srotolato comunque il tappetino, riscaldato la voce con un dolce ...

leggi tutto
1

Incontro a me stessa

tasmettere la spiritualità

Non ci sono più colpe.

Non c’è passato.

Mi sto amando? Sto amando?

Esistono solo queste domande.

L’esercizio della spiritualità è un costante aggiustare

la bilancia della leggerezza.

Andando incontro a me stessa

voglio trovare il coraggio di stabilirmi nella trasparenza.

Le cose importanti sono poche,

sono vicine, sono amorevoli,

sono ricche.

E mi vedo lì,

nel mezzo,

in pace.

 

Scrivevo, progettavo, scoprivo. Ero circondata da tutti i miei sostegni per la pratica yoga, dai testi che ...

leggi tutto
0

Esisti solo tu

vedere oltre l'illusione

“Ehi, svegliati! Puoi svegliarti. Risvegliati! Esisti solo tu.”

Ero distesa a terra, rilassata, abbandonata sul mio tappetino, alla fine della pratica. Ho fatto un gioco a cui mi lascio andare spesso, che mi diverte e non smette mai di stupirmi. Nel pieno del rilassamento, mi sono detta: “Qual è la prima cosa che ti viene in mente? Quale voce vuoi ascoltare? Coraggio, senza ...

leggi tutto
1
Pagina 1 del 2 12