La gioia è qualcosa da attraversare

lo stato della gioia

Per infinito tempo ho creduto

che la gioia fosse uno stato

da afferrare

da tenere stretto

da pretendere.

Sono stata arrogante.

La gioia è qualcosa da attraversare,

presente

e stabile

nel mio percorso.

Percorro la beatitudine quando arriva

so che la meta è stare

senza pretese

senza sospesi.

La gioia si attraversa come un bagno di luce

come un respiro sotto una mimosa in fiore

festeggiata dalle api.

E poi si lascia

lì dov’è

perché possa nutrire qualcun altro.

mimosa in fiore 2 mimosa in fiore 1 mimosa in fiore  5

Attraversando la gioia si costruiscono sculture, si sogna, ci si riconosce.

sotto una mimosa in fiore 1 sotto una mimosa in fiore sotto una mimosa in fiore 3

E si impara a prendere e lasciare quando è il momento. E si impara che per ogni cosa c’è un momento giusto.

sotto una mimosa in fiore 4

Stiamo completando il prossimo trimestre di “A passi leggeri,” che gioia immensa! Adoro leggere le vostre mail, le parole di ringraziamento per giorni lieti e profondi di cui siamo solo il “la” lanciato con speranza.

Ancora per qualche giorno sarà possibile ordinare con la certezza di ricevere il prossimo numero entro al fine del mese. E’ possibile ordinare la vostra copia anche se non avete partecipato al primo trimestre: ogni cosa arriva al momento giusto, esattamente quando deve, nella vita di tutti noi.

Vi auguro una giornata di gioia!

3
  ti potrebbe interessare

Commenti

  1. Cristina Carrasco  marzo 3, 2015

    Bella poesia.
    Grazie per condividerla.
    Un abbraccio cara Ylenia.
    Cristina

  2. Lena  marzo 3, 2015

    Meraviglia pura, grazie.
    Ogni cosa arriva al momento giusto e aggiungo, con fiducia,…anche lì dove è attesa <3
    Un abbraccio
    Lena

  3. Francesca  marzo 4, 2015

    Letterina in arrivo con commento a questo post.
    Sei meravigliosa e speciale.
    Un abbraccio grande
    Francesca

Aggiungi un commento